FRUTTI DELLA MENTE a solo show by ZED1 @ Galo Art Gallery, Torino

Zed1 Galo Art Gallery

Our next show at the Galo Art Gallery is a solo show by Zed1.

Zed1 è uno street artist, nel significato più genuino del termine, da più di vent’anni. Tramite un costante e variegato sviluppo della tecnica, il suo stile si evolve conseguentemente alla sua attività di writer, che lo porta a dipingere treni, muri e superfici di ogni tipo. Seguendo la sua predilezione per il figurativo, arriva a creare un mondo di burattini umanoidi, che, nella loro apparente asetticità, interagiscono con la realtà che li circonda, evolvendosi tanto nello spazio quanto nel tempo ( come nel recente ‘Second Skin’). Zed1 si muove , attraverso una una raffinata danza di forme e colori, in un surrealismo postmoderno, che anche nei suoi tratti più irrazionali rimanda a una lucida consapevolezza, a volte malinconica, a volte terribilmente ironica.
Davide Barbieri

Sabato 15 marzo ore 18:00, Galo Art Gallery, via Saluzzo 11/g, 10125 Torino Leggi il resto dell’articolo

Annunci

OLTREMARE – Graffiti Festival – Marina di Grosseto, Italy

oltremare street art

4 LOCATION DIVERSE 15 ARTISTI DA TUTTA ITALIA.
Il festival comincia il 29 giugno con l’inaugurazione della mostra alla sala circoscrizione, che proseguirà fino al 25 luglio. I muri della colonia verranno dipinti per tutto il mese di luglio. Leggi il resto dell’articolo

Second skin project by Zed1 “Everything can change”

First Video “Second Skin” summer 2012 Italy.
“Second skin” is the new project by italian street artist Zed1.
It’s a new way of painting walls: with the time change the work and its meaning.

Zed1

http://www.facebook.com/pages/Zed1/267210873392745?ref=hl
http://www.zed1.it/

Zed1: “Ho ideato questo progetto visivo con l’intenzione di sottolineare l’invecchiamento e l’inesorabile decadenza delle molteplici aspetti della realtà, siano essi personaggi, ambienti o situazioni e per evidenziare i livelli interpretativi nascosti dietro una palese immagine o idea. In oltre con queste opere lo spettatore può interagire fino a farne parte in modo integrante.”

This is the two step of the “second skin project” winter 2013. Time lapse experiment!
That’s a new way of painting walls: with the time change the work and its meaning.

http://www.zed1.it/

Video directed by Artnine
http://www.artnine.netinfo@artnine.net

URBAN DEVICE – Dal 10 al 14 luglio 2012 @ Grosseto

URBAN DEVICE – Progetto di riqualificazione urbana
 
Dal 10 al 14 luglio 2012
Cittadella dello studente
P.zza Etrusco Benci, Grosseto
Dal 10 al 15 luglio la città di Grosseto vedrà la partecipazione di dodici fra i migliori esponenti del Writing, italiano ed europeo, al progetto di riqualificazione urbana, URBAN DEVICE, organizzato dall’Associazione artistico culturale Artefacto di Grosseto, in collaborazione con Regione Toscana, e con il patrocinio della Provincia di Grosseto e dell’assessorato alle Politiche Giovanili. Nato dall’esigenza di donare nuova veste a una zona di pubblica funzione, la Cittadella dello studente di Grosseto – un intero quartiere dedicato al polo liceale della città e ai numerosi istituti superiori e sportivi – il progetto ha il triplice obiettivo di promuovere e diffondere la conoscenza di questa controversa espressione artistica di portata mondiale, sia nel settore scolastico che artistico di riferimento in Toscana, attraverso la produzione di una ricca documentazione cartacea e video, e dotare la città di una serie di opere studiate ad hoc fruibili da chiunque viva la quotidianità locale. A rappresentare l’Europa sono l’olandese ZEDZ e il tedesco MR. FLASH, mentre per l’Italia abbiamo i locali SERA e KIME, i veneti JOYS e PEETA, il bolognese DADO, i piemontesi CORN79, MRFIJODOR e TRULY DESIGN, ed infine i fiorentini ETNIK e DUKE1. Il cantiere sarà aperto al pubblico, che avrà la possibilità non solo di vedere i giovani artisti locali lavorare e confrontarsi con i Big del settore, ma scoprire anche l’uso della tecnica dello spray, con la quale questi artisti creano le loro stupende opere da oltre vent’anni.
ZEDZ
MR. FLASH
SERA
KIME
JOYS
PEETA
DADO
CORN79
MR.FIJODOR
TRULY DESIGN
ETNIK
DUKE1
Associazione cultural Artefacto
Via Limonite 4, Grosseto

info@associazione-artefacto.org

E.G.O. – Evolution Goes On

E.G.O. – Evolution Goes On
A maggio il Leoncavallo si fa bello

37 anni sono passati dal 1975, tre kilometri di città tra via Leoncavallo e via Watteau in cui sono state tante le strade percorse e le tematiche affrontate.
Una cosa è certa, le autoproduzioni e l’arte sono da sempre un tema centrale nel nostro percorso, che a Milano ci ha visto spesso protagonisti.
Una città fatta di muri che parlano e si vogliono far sentire, muri che abbattono altri muri, quelli “barriera” che non fanno vedere al di là, i muri di strada che a noi piacciono colorati.
Questi colori la plasmano e ne fanno una città diversa, che cambia. Cambia nelle idee, nella forma, si colora e si evolve. Si evolvono gli stili, i movimenti, si evolve tutto ciò che non è fermo, che non è morto; si evolve tutto ciò che vuole continuare ad esistere, che continua a lottare.

I muri del Leoncavallo portano con loro una storia lunga fatta di movimenti, idee e evoluzioni.
Ed è per questo che a maggio questi muri torneranno a parlare, ricreando una nuova storia e una nuova fase, attuale, ma continuativa con il passato che abbiamo alle spalle.


Ogni fine settimana di maggio, via Watteau si ricolora per dare il via, a partire dal 25, alla tre giorni di “E.G.O.”, mostra e incontri con artisti, illustratori e stampatori. Una tre giorni di nuovi o affermati progetti per promuovere e dare uno spazio a un movimento che non ha bisogno di gallerie e musei, ma che ha sempre parlato da sé.
Si parte dall’esposizione di stampe serigrafiche e produzioni di artisti organizzata dal collettivo nato presso la serigrafia del Leoncavallo.
Una mostra dove poter parlare e incontrare direttamente chi l’arte la vive e la produce in maniera autonoma. Si incontreranno persone che hanno visto passare fasi complementari alla musica, quando il DIY e la voglia di fare partivano davvero dal basso, tenendosi davvero distanti dal mercato.
Si potranno però anche incontrare persone che della serigrafia e l’autoproduzione ne hanno fatto una professione diventando ad oggi punti di riferimento mondiale di un modo di fare arte.
Ci saranno anche laboratori ed esperienze nate da poco e che stanno dimostrando di valere potendosi confrontare con chi la strada l’ha già percorsa.

Una tre giorni quindi dedicata alle diverse forme di produzione artistica come la intendiamo noi: libera, eterogenea, personale e sempre in cambiamento ed è per questo che la parola EGO, “l’io” diventa invece Evoluzione continua.

Oltre all’esposizione ci saranno concerti di gruppi che hanno lasciato un segno nella scena punk DIY; gruppi giovanissimi di quell’indie di cui tanti parlano, ma anche gruppi nostrani legati ad una maniera assolutamente lontana dal mainstream.

Ci saranno anche workshop base per chi vuole avvicinarsi alle pratiche di una camera oscura e alla serigrafia, proposti dal Laboratorio Foto Serigrafico del Leo, passando da banchetti di autoproduzione indipendente, proiezioni di video art, pittura, installazioni, articolandosi in un percorso che coinvolgerà il Leoncavallo in tutti i suoi spazi.

*
Tutto quello che so è che sto diventando matta. Sono stufa di tutti questi ego, ego, ego. Del mio e di quello di tutti gli altri. Sono stufa della gente che vuole arrivare, fare qualcosa di notevole eccetera, essere un tipo interessante. È disgustoso, disgustoso e basta. Me ne infischio di quello che dicono.
(J.D. Salinger, Franny e Zooey)
*

::LABORATORIO FOTO-SERIGRAFICO DEL LEO::
Nell’ultimo anno il Laboratorio Foto Serigrafico del Leo è ripartito da una nuova generazione, portando avanti progetti come “Cars Suck”, rivendicazione degli spazi milanesi, per una Milano più ciclabile e meno inquinata. Ha prodotto quasi una ventina di poster, numerose grafiche e magliette per eventi del Leoncavallo con collaborazioni di diversi artisti della scena street art italiana e non.
info e iscrizioni: serigrafia@leoncavallo.org

::::::
Programma:
Nei weekend 04-05, 11-12, 18-19 maggio dalle 10.00 “Il Leoncavallo si fa bello” con il repainting delle pareti dentro e fuori.

Espositori (per ora confermati e in fase di aggiornamento):
– CHUCK SPERRY from Firehouse Kustom Rock Art (Stati Uniti)
– LABORATORIO FOTO SERIGRAFICO DEL LEONCAVALLO (Milano, Italia)
– ITALIAN POSTER ROCK ART (Pisa, Italia)
– PREMIATA SERIOGRAFIA (Milano, Italia)
– GIAMPO (Torino, Italia)
– GIULIO ASTENGO (Milano, Italia)
– THE AMAZING ART (Milano, Italia)
– STIV VALLI (Milano, Italia)
– VANDALO (Milano, Italia)
– 9PT, OFFICINA TIPOGRAFICA (Cesano Boscone, Italia)

VENERDI 25/11/2011
I giornata
ore 10.00
– Repainting “Il Leoncavallo si fa bello”

ore 15.00
– Spazio Teatro – Apertura E.G.O., esposizione di artisti e collettivi e vendita diretta
– Spazio Outliners – Esposizione e Installazioni
– Spazio Bombonera – Mostra Fotografica

ore 18.00
– Workshop – Stampa fotografica in camera oscura

ore 21.00 Cucina Pop. Cena d’artista
ore 22.00 Chiusura stands.
ore 23.00 Concerti:
– Fuzz Orchestra
– Total Chaos

SABATO 26/05/2012
II giornata
ore 10.00
– Repainting “Il Leoncavallo si fa bello”

CORN79 + MRFIJODOR

ore 15.00
– Spazio Teatro – Apertura E.G.O., esposizione di artisti e collettivi e vendita diretta
– Spazio Outliners – Esposizione e Installazioni
– Spazio Bombonera – Mostra Fotografica

ore 17.00
– MATITA (I session)

ore 15.00 – 18.00
– Workshop – Serigrafia di base

ore 20.00 Cucina Pop. Cena d’artista
_ ore 22.00 Chiusura stands.

ore 23.00 Concerti:
– MATITA (II session)

ore 01.00 Dj set Kinky Business

DOMENICA 27/05/2012
III giornata
ore 10.00
– Repainting “Il Leoncavallo si fa bello”

ore 15.00
– Spazio Teatro – Apertura E.G.O., esposizione di artisti e collettivi e vendita diretta
– Spazio Outliners – Esposizione e Installazioni
– Spazio Bombonera – Mostra Fotografica
– Cortile – Mercatino delle Autoproduzioni

ore 20.00 Cucina Pop. Cena d’artista
ore 22.00 Chiusura stands.
ore 23.00 Concerti:
– The Piano Machine
– FULk∆NELLI

****
info e iscrizioni: serigrafia@leoncavallo.org

URBAN live PAINTING @ SPAZIO CONCEPT – MILANO

Sabato 29 gennaio alle ore 21.00 – 03 febbraio alle ore 21.00

SPAZIO CONCEPT – MILANO

VIA FORCELLA, 7 (MM2 Porta Genova)

ASSOCIAZIONE CULTURALE SPAZIO CONCEPT IN COLLABORAZIONE CON URBAN PAINTING PRESENTANO:

URBAN LIVE PAINTING

Mostra di Street Art & Live Painting

Sabato 29 gennaio 2011 dalle ore 21 alle 24

Spazio Concept, via forcella 7 – Milano

INGRESSO LIBERO

LIVE PAINTING DI: PIXEL PANCHO, CRISTIAN SONDA, ZED1, SEACREATIVE

MOSTRA DI STREET ART: Pixel Pancho, Erik Hikups, Cristian Sonda, Sea Creative, Zed1, Orticanoodles, Guildor, Marco Teatro, Mambo……

Orari mostra:

domenica 30 gennaio 2011: dalle ore 15 alle 18

lunedi 31 gennaio : dalle ore 18 alle 20

martedi 1 febbrario: dalle ore 18 alle 20

mercoledi 2 febbraio: dalle ore 18 alle 20

giovedi 3 febbraio dalle ore : 18 alle 21

URBAN PAINTINGWWW.URBANPAINTING.INFOurbanpainting@ymail.com

SPAZIO CONCEPTWWW.SPAZIOCONCEPT.ORG spazioconcept@fastwebnet.it