Cheap Street Poster Art Festival 2014 @ Bologna

Cheap bologna street art

1.050 metri quadrati di carta, 112 litri di colla, 125 artisti selezionati

Questi i numeri  relativi alla prima edizione di CHEAP, che apre la Call for Artist per la questa nuova edizione, consultabile qui http://www.cheapfestival.it/partecipa/

Il tema di questa nuova edizione è il green, “al fine di stimolare una presa di coscienza attiva e partecipata su temi di interesse collettivo quali gli stili di vita urbani sostenibili, l’impegno sul riciclo, la tutela del verde urbano, l’utilizzo di energie rinnovabili con scarso impatto inquinante”.

La carta rimane lo strumento di riqualificazione e coinvolgimento di  4 quartieri cittadini, il cuore pulsante del Festival.

La formula di questa seconda edizione coinvolgerà solo ed esclusivamente spazi urbani: interventi site-specific ad opera di artisti nazionali ed internazionali invitati dall’associazione, si alterneranno all’affissione di una selezione di opere pervenute attraverso l’Open Call.

La Call dà l’opportunità a street-artists, grafici, fotografi e illustratori, di esprimere la propria visione su temi di interesse collettivo e di riqualificare la città attraverso la tecnica della poster-art. Le opere selezionate verranno poi affisse nelle aree urbane individuate all’interno dei quartieri, nei giorni di svolgimento del festival.

E’ possibile partecipare a questa 2° edizione singolarmente o in gruppo, proponendo fino a 3 progetti, tassativamente in bianco e nero, realizzati con diverse tecniche: grafica vettoriale, illustrazione e fotografia. I lavori dovranno pervenire all’organizzazione di Cheap entro il 10 aprile 2014.

Be creActive!

*Cheap nasce nel 2013 dalla collaborazione di TPO – teatro polivalente occupato (http://www.tpo.bo.it) ed Elastico (http://www.elastico.org)  e  promuove la street art come strumento di rigenerazione urbana e indagine del territorio.

Affissione di una parte dei poster selezionati tra i partecipanti alla Open Call lanciata sul sito http://www.cheapfestival.it.

9 maggio 2013
Ex Caserma Sani, Via Ferrarese, Quartiere Navile, Bologna. Altre opere sono state affisse in aree urbane dei quartieri San Vitale, San Donato, Porto.

Realizzazione video: Salvatore Morelli
Musiche: IMF by DOT (cc), Icy Jungle by Purple Planet Music (cc)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: