RE-WRITING VI edizione @ Amantes , Torino

Rassegna dedicata al mondo graffiti writing e street art. A cura di Roberto Tos
Giunge alla sesta edizione Re-Writing, rassegna nata per riscrivere in chiave simbolica tags e graffiti cancellati per le pulizie olimpiche. Le tre tele lunghe cinque metri, realizzate a maggio dagli artisti invitati, andranno ad aggiungersi ai cinquantacinque già realizzati per raggiungere la lunghezza di settanta metri.
Quest’anno l’attenzione si concentra sul panorama locale, in una città riuscita a sdoganare il fenomeno street art, prima autonomamente con rassegne e mostre promosse da gallerie e associazioni culturali, poi a livello istituzionale in musei e a cielo aperto. Gli artisti piemontesi che appartengono alla sfera della street art hanno poco da invidiare al resto del mondo; con la solita tecnica torinese del diffondere la cultura dal basso, molti di loro sono emersi affermandosi a pieno titolo nel mondo dell’arte e delle professioni ad essa legate.
E proprio una rassegna come Re-Writing, nata nel 2006 per svelare un settore ancora da vitalizzare, dà modo oggi ad altri dieci artisti di offrire visibilità ad una disciplina che, nata dalla strada, ha creato professionisti di mestiere e, allo stesso tempo, svela progressivamente nuove promesse.
Tre appuntamenti per scoprire, dal vivo e in galleria dal tardo pomeriggio all’una di notte, le tecniche e gli strumenti che generano un intervento artistico stradale.

Venerdì 6 maggio  aprono la rassegna Mauro149 dei Truly Design insieme a Mr. Fijodor, componente dell’associazione Il Cerchio e le Gocce e El Euro, artista di Trino Vercellese.

Venerdì 13 maggio  Luca Valli, in arte L, tra i precursori del fenomeno del graffitiamo a Torino, realizzerà la tela insieme ai giovanissimi F-Oberz dei Monkeys Evolution e Skià.

Venerdì 20 maggio chiudono la sesta edizione di Re-Writing gli artisti Jaman, Hide, Deep e Ruas, componenti la crew Knz-Clan.

Artisti all’opera dal vivo per tre venerdì di maggio dalle ore 17.30 alle ore 01.00, tele esposte fino al giovedì successivo alla performance.

Circolo Culturale AMANTES
80 mq. nel centro di Torino, dal 1996 cuore pulsante delle avanguardie creative, Amantes ospita e promuove eventi nel campo della videoarte e dei nuovi media, segue la scena cinematografica indipendente (e militante), supporta e produce artisti emergenti in campo fotografico, è laboratorio per le crew dj/vjing torinesi e per il mondo graffiti writing/street art. La sede si trova a Torino in via Principe Amedeo 38/a, a due passi dal Museo del Cinema; ingresso libero in galleria, accesso al circolo con tessera ARCI. In rete su http://www.arteca.org.

Via Principe Amedeo 38/a, Torino
+39 011 8172427 lunedì/sabato, ore 18.00/01.30
amantes05@arteca.org
ingresso libero in galleria
accesso al circolo con tessera ARCI

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: